torte lunari

Torte lunari

18 Febbraio 2021admin

Le torte lunari sono dei dolci tipici della tradizione cinese. Prendono il nome dalla festa della luna, una ricorrenza di metà autunno in cui si consumano sia dolci che salati.

Anche se la preparazione sembrerà lunga, non lasciatevi intimorire.
Sono perfette da regalare a parenti ed amici, farete un figurone.

Ingredienti per la pasta

  • 70g di miele
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 2 cucchiaini di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 150g di farina 00

Ingredienti per il ripieno

  • 45g di noci
  • 45g di mandorle
  • 45g di nocciole
  • 30g di semi di sesamo
  • 50g di farina di riso
  • 30g di miele
  • 1 cucchiaio di marmellata a piacere
  • 30g di olio di semi
  • 30g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini d’acqua

Preparazione

Iniziate a preparare l’impasto, unite quindi miele, olio, acqua, sale e farina. Impastate fino ad ottenere un composto morbido, non preoccupatevi se sembrerà troppo morbido, è normale. Coprite con della pellicola a contatto e lasciate riposare per 45 minuti.

Nel mentre, preparate il ripieno. Tritate grossolanamente le noci, le mandorle e le nocciole. Potete usare tutti i tipi di frutta secca e candita che preferite.

In un recipiente unite un cucchiaio di marmellata a piacere (io uso frutti di bosco), 30g di miele, 30g di olio di semi e 30g di zucchero. Aggiungete anche la frutta secca e mescolate bene fino ad ottenere un composto granuloso.

A questo punto aggiungete la farina e una volta mescolato bene anche uno o due cucchiaini d’acqua. La farina, unita con l’acqua servirà per ottenere un composto abbastanza compatto e ad eliminare l’eccessiva granulosità.

Formate tante palline di ripieno da 40g; riprendete anche l’impasto creato precedentemente e formate anche di questo delle palline da 25g l’una.

Ora arriva la parte divertente. Per dare al nostro impasto la forma tipica delle torte lunari, vi servirà uno stampino, se ne trovano di tutti i tipi, sia tondi che quadrati. Vi lascio il link Amazon per acquistarlo.

Stendete una pallina di impasto fino a farla diventare una piccola sfoglia tonda e ricoprite la pallina di ripieno. Compattate tutto e prendete lo stampo, infarinatelo leggermente e pressate le vostre palline.

Una volta completate tutte, cuocete in forno a 160 gradi per 5 minuti, poi toglietele e spennellatele con un tuorlo; rimettetele in forno alla stessa temperatura per altri 15 minuti circa. Controllate sempre la cottura.

Questi dolci si conservano in un contenitore ermetico per circa 3 giorni, ma vi assicuro che finiranno prima!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, seguitemi anche su Instagram e taggatemi sulle vostre torte lunari!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post