Ricette

Riso con lenticchie e curry

Riso con lenticchie e curry

La ricetta che vi presento oggi è stata una vera rivelazione: prepariamo il riso con lenticchie e curry masala.

Questo piatto unisce tantissime tradizioni e culture, è facile da preparare, gli ingredienti sono reperibili facilmente; inoltre è un piatto povero ma sano.

Ingredienti per 2 persone:

  • una scatola di lenticchie (potete usare anche lenticchie secche, ricordatevi di lasciarle a bagno in base al tempo indicato sulla confezione, in alternativa potete usare anche dei ceci).
  • 2 etti di riso bianco (la tipologia che preferite, ma il riso thai si presta particolarmente).
  • una cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaino di curry
  • un cucchiaino di masala (se non lo trovate potete ometterlo)
  • un cucchiaino di paprika
  • 30 ml di passata di pomodoro
  • 50 ml di latte di cocco
  • acqua q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione del Riso con lenticchie e curry:

Per prima cosa cuocete il riso e lasciatelo da parte a intiepidire.

Iniziate la preparazione delle lenticchie tritando aglio e cipolla, metteteli in una pentola con un filo di olio e lasciateli rosolare.
Dopo circa 2 minuti sfumate con mezzo bicchiere di acqua tiepida e aggiungete le spezie (curry, paprika e masala).

Quando il composto si sarà asciugato, aggiungete le lenticchie precedentemente scolate, la passata di pomodoro e sale q.b.

fate rapprendere per circa 3 minuti, poi coprite tutto con abbondante acqua, abbassate il fuoco e lasciate cuocere finché non si sarà rappreso, ci vorranno almeno 15 minuti.

Quando il composto risulterà ben rappreso e cremoso, aggiungete il latte di cocco e fate cuocere per altri 3/4 minuti.

A questo punto, aggiungete il pepe e aggiustate di sale.

Servite con il riso thai precedentemente cotto e guarnite con una fetta di limone e del prezzemolo fresco.

Ti è piaciuta la ricetta del riso con lenticchie e curry? Fammelo sapere nei commenti
Potrebbero piacerti anche queste ricette:

Sushi senza pesce crudo
Gulasch ceco: la ricetta originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *